www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



“Salva l’Italia”: I Giovani Democratici contro gli utlimi provvedimenti di governo

Prosegue incessante la petizione “Salva l’Italia” lanciata da Veltroni che culminerà con la manifestazione a Roma del 25 ottobre.
I giovani democratici del reggino infatti hanno organizzato una serie di appuntamenti per arrivare alla manifestazione di Roma con il maggior numero di firme possibili. La problematica sollevata dai giovani democratici è tanto attuale quanto concreta,attraverso gli ultimi provvedimenti normativi il governo ha previsto tagli per 8 miliardi di euro,il che comporterebbe una riduzione del numero degli insegnanti ed una possibile chiusura di diversi plessi scolastici,insomma una situazione realmente preoccupante, se a ciò si aggiungono i tagli al mondo dell’Università si percepisce come il ministro Gelmini si stia disinteressando di università,scuola e ricerca,tre pilastri che dovrebbero essere prioritari nell’agenda di governo di una qualsiasi coalizione politica. Antonino Castorina del comitato regionale dei Giovani Democratici,insieme a Carmelo Musolino,Natale Pensabene consiglieri circoscrizionali del Pd ed ai tanti ragazzi del circolo “I Care” hanno pertanto organizzato a Piazza Camagna il centro politico della raccolta firme,dove tutti i giovani democratici si possono incontrare e saperne di più delle attività in programma. Da giovedì e sabato,i Gdm saranno nuovamente presenti per proseguire la raccolta firme e portarla a Roma in conclusione di questo progetto lanciato direttamente dal segretario nazionale Walter Veltroni e da Marco Minniti.

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 2:01 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home