www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Successo per il Country Peinting di Roberta Zaccuri

Montebello Jonico – Pregevole esposizione per le opere della giovane artista salinese Roberta Zaccuri. Conclusasi lunedì 8 dicembre, la personale di Roberta Zaccuri, il cui allestimento è stato curato personalmente dalla stessa artista, ha registrato una buona affluenza di pubblico che, interessato dallo spessore artistico e dalla particolarità dei lavori esposti, ha voluto presenziare all’evento esprimendo meraviglia ed ammirazione per le opere realizzate con minuziosa perizia dalla talentuosa pittrice. “Country Painting”, questo il titolo della mostra natalizia svoltasi nella splendida cornice di Villa Rognetta a Saline Joniche, ha riguardato la pittura decorativa incentrata su una tecnica particolare che, basata sull’utilizzo di colori acrilici, dà la possibilità di dipingere su diversi tipi di supporto e spaziare nell’utilizzo di molteplici materiali, partendo dalla classica carta, fino ad arrivare alla terracotta, al legno, al vetro, alla plastica, alla ceramica ed al metallo. Sbizzarrendosi, quindi, nella decorazione dei più svariati oggetti, l’abile artista ha trasformato la materia dando vita a figure di putti, orsetti, conigli, pinguini, pupazzi di neve, bambole e tutta una serie di altre realizzazioni che, uniche per genere, stile e cura dei minimi dettagli, sono state appositamente ideate per ornare ed abbellire le nostre abitazioni. Particolarmente apprezzata, dagli estasiati visitatori della mostra, la nuova collezione: “Tree decorations Country Candels”, una serie di candele e realizzazioni in cera artistica, espressione di un indovinato e ben riuscito mix tra gli stili new age e country. Nota distintiva della produzione esposta nella tre giorni artistica montebellese, sono stati, oltre alla singolarità dei soggetti, tutti di chiara ispirazione country, l’impiego di colori variopinti dalle tinte vive e cangianti, la tipicità delle tecniche realizzative e l’originalità delle forme. Successo quindi per la ventinovenne artista salinese che, comunque, non è nuova a questo genere di affermazioni in campo artistico. Laureata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e specializzata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, Roberta Zaccuri, infatti, ha già preso parte a numerose mostre e concorsi di pittura e fotografia, riscuotendo sia i favori del pubblico che i consensi della critica ed arrivando, nell’agosto 2007, ad aggiudicarsi il primo posto nel concorso fotografico “Lo sguardo incantato”, organizzato dal circolo culturale Nemesis di Montebello Jonico. Nonostante la giovane età, l’orizzonte espressivo della raffinata artista risulta ampio e variegato e, passando attraverso la fotografia e l’artigianato pittorico, spazia dalla classica pittura figurativa fino alla computer art e, con essa, alle massime e più recenti espressioni ed evoluzioni dell’arte contemporanea. Peculiarità queste che, unite alle elevate doti artistiche, all’inesauribile creatività e alle eccellenti capacità comunicative espresse attraverso un linguaggio pittorico e fotografico del tutto esclusivo e personale, fanno dell’ingegnosa artista una figura positivamente atipica, tra le più eclettiche e poliedriche fin’ora espresse, in campo artistico figurativo, dal territorio montebellese.

Fabio Macheda (Il Quotidiano della Calabria)

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 3:57 PM,

1 Comments:

At 5:19 PM, Anonymous Anonimo said...

molto intiresno, grazie

 

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home