www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Anche a Montebello pulizie straordinarie

Montebello Jonico – Continuano i lavori di bonifica del territorio che, ormai da alcuni giorni, vedono operatori e attori coinvolti nel progetto “SOS Calabria Pulita” impegnati in una vasta ed intensa operazione di pulizia del territorio montebellese. Il progetto, che si avvale di una positiva sinergia tra assessorato regionale all’ambiente e assessorato regionale alla forestazione e della fattiva collaborazione dell’A.FO.R Provinciale, del comune di Montebello Jonico e delle associazioni operanti sul territorio, prevede la rimozione generalizzata dei rifiuti ingombranti che infestano i greti dei torrenti e le aree rurali ricadenti sul vasto ed articolato territorio comunale che, partendo dalla costa, si snoda fino ai confini col Parco Nazionale dell’Aspromonte. Finalmente, quindi, i tanti rifiuti accumulati in anni di abbandono del territorio, lasceranno per sempre il comune del Basso Jonio Reggino liberando spazi di cui la natura potrà nuovamente riappropriarsi. Sempre nell’ambito del progetto, che per il comune di Montebello Jonico è seguito dal responsabile del Servizio Ambiente e Territorio, Geom. Giovanni Billari, sono stati inoltre individuati e predisposti dei punti di raccolta per agevolare i cittadini che avessero la necessità di disfarsi di rifiuti ingombranti di origine domestica. Tali punti di raccolta, che si trovano in prossimità dei campi sportivi di Saline e Fossato Jonico e la cui esistenza è stata pubblicizzata mediante avvisi affissi nei locali pubblici e pubblicati sul sito ufficiale del comune, rimarranno attivi fino al 29 ottobre p.v. Spetta ora ai cittadini attivarsi per far conferire i suddetti rifiuti nei siti appositamente predisposti ed impegnarsi, con coscienza civile e nel pieno rispetto dell’ambiente, per mantenere fruibili ed in buono stato i luoghi ripuliti.

Fabio Macheda (Il Quotidiano della Calabria)

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 2:39 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home