www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Showroom micologico a Fossato

Fossato Jonico – Esito più che positivo per la mostra di funghi organizzata dal Gruppo Micologico Melitese e realizzata col patrocinio gratuito dell’amministrazione comunale di Montebello Jonico. La piazza del piccolo centro preaspromontano, abilmente trasformata in showroom micologico dai volontari del sodalizio melitese, già a partire dalle prime ore della mattinata, si presentava agli occhi dei passanti gremita di appassionati e curiosi tutti intenti ad osservare e chiedere informazioni sulle numerose varietà di funghi esposti. Grande, quindi, la soddisfazione del presidente Giuseppe Muscianisi che, visibilmente appagato per i risultati ottenuti, si è dichiarato «compiaciuto per l’attenzione dimostrata alla tematica micologica dal numeroso pubblico intervenuto». «Il nostro obiettivo – ha continuato Muscianisi –, oltre alla diffusione della cultura ecologica, è quello di educare alla conoscenza di specie poco note contribuendo, così, ad evitare spiacevoli inconvenienti. Nonostante la scarsa reperibilità dovuta alla siccità siamo riusciti a portare a Fossato 110 specie di funghi e ad illustrare ampliamente, agli appassionati presenti, le caratteristiche di ognuna di esse». Entusiasta per la partecipazione anche Domenico Porcino, il micologo e responsabile scientifico del Gruppo Micologico Melitese, che, curando tutta la parte esplicativa dell’evento, ha fornito esaustive quanto interessanti indicazioni sul riconoscimento, la commestibilità o la tossicità delle molteplici specie esposte non lesinando, in molti casi, di dare consigli anche di carattere culinario e sulle modalità di raccolta di questi preziosi doni della natura. Il Gruppo Micologico Melitese, già impegnato nella attuazione di un seguitissimo corso base di micologia che si sta tenendo nella sede di Reggio Calabria, continuerà a promuovere lo studio e la conoscenza approfondita dei funghi e delle tematiche legate alla loro raccolta e al loro consumo, con altre due iniziative di tipo espositivo la cui realizzazione è prevista per giorno 9 Novembre a Melito Porto Salvo e giorno 23 Novembre a San Lorenzo. A quest’ultima manifestazione è prevista la presenza di numerose scolaresche del comprensorio.

Fabio Macheda (Il Quotidiano della Calabria)

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 11:28 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home