www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Gruppo Facebook per Spizzica

Sul noto social network solidarietà al candidato di Montebello. Oltre un centinaio d'iscritti testimonia di una Fossato positiva
Montebello Jonico – L’intimidazione compiuta la scorsa notte all’indirizzo del dott. Vincenzo Spizzica, medico veterinario dell’Asl di Melito Porto Salvo e candidato alla carica di consigliere comunale con la lista civica “Confronto e Progresso” ha scosso la coscienza civile di tutti i montebellesi onesti. Nelle ore immediatamente successive all’atto intimidatorio, che ha visto un mezzo di proprietà del noto professionista colpito da una raffica di pallettoni, Vincenzo Spizzica, che nell’hinterland reggino è conosciuto come una persona dai trascorsi limpidi e dal comportamento integerrimo, ha ricevuto la visita e l’affetto di tanti esponenti politici. Anche la gente di Fossato Jonico, la frazione dove il professionista vive assieme ai suoi familiari, si è voluta stringere intorno a Spizzica esprimendo vicinanza all’intera famiglia e forte condanna per il vile ed incomprensibile gesto. L’indignazione per l’accaduto è stata talmente ampia da rimbalzare anche sul conosciutissimo social network Facebook, dove è nato un gruppo che, nell’esprimere solidarietà a Spizzica, vuole sottolineare come Fossato Jonico sia un paese sano e capace di reagire prontamente a gesti di sopraffazione che nulla hanno a che fare con i modi e comportamenti del comune vivere civile. Sulla bacheca virtuale del gruppo, che a poche ore dalla creazione conta oltre un centinaio d’iscritti, si possono leggere gli interventi di molte persone, tra cui numerosi emigrati che, attestando stima e sostegno morale al Dott. Spizzica, testimoniano l’enorme attaccamento che hanno verso questa terra e l’immensa voglia di poter contribuire ad un suo cambiamento radicale.

Fabio Macheda (Il Quotidiano della Calabria)

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 12:51 AM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home