www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



L'emigrante

Tra poco sarà Natale.
Da quel cuore trafitto
sulla croce
che mi ha regalato la città,
trasuda una nostalgia infinita:
voglio tornare al mio paese.
Una cometa di ricordi
mi porta lontano
e rischiara le tante ore di strada.
Ecco: la chiesa del mio paese!
Entro:
nessuno mi riconosce.
E' mezzanotte:
sull'altare coperto di fiori
nasce il Redentore, forse Lui si ricorderà di me!
L'anima traccia un arcobaleno;
Tu scendi dalle stelle
anche per me Signore
Ricordi?
Ero bambino
e venivo quì con mia madre
a portarti i fiori.
(Filippo Violi)

Etichette: ,

postato da Miguel Cervantes; alle 8:17 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home