www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Il sindaco Nisi cerca il responsabile del suo staff


Il sindaco Loris Nisi cerca un responsabile per il suo staff!!!

Avrà la funzione di istruttore direttivo amministrativo dell'ufficio.

E' stato emanato un bando dal comune e i partecipanti possono presentare la domanda di ammissione alla selezione, corredata da un dettagliato curriculum professionale.
E' richiesta la laurea in giurisprudenza o titolo equipollente;

la conoscenza della legislazione degli Enti pubblici, con particolare riferimento al D.Lgs. 267/2000;

la conoscenza delle linee guida fondamentali del programma amministrativo;

la conoscenza degli obiettivi, delle risorse finanziarie disponibili nonché dei criteri per la loro ripartizione all’interno dell’Unione Europea a partire dal 01 gennaio 2007, del pacchetto dei Fondi strutturali per il 2007 – 2013, varato dal Parlamento europeo il 05 luglio 2006;
la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
Saranno considerati titoli preferenziali:
l'eperienza professionale maturata nell’ambito di altre amministrazioni pubbliche;
l'esperienza professionale maturata nell’ambito della progettazione relativa alla richiesta di finanziamenti presso l’Amministrazione Provinciale, Regionale, Statale e della Comunità Europea;
la direzione strutture amministrative di Enti locali.

La selezione dei candidati verrà effettuata dal Sindaco, assistito dal segretario comunale, anche sulla base della valutazione dei curricula professionali, trattandosi di scelta fiduciaria.
L’incarico verrà conferito dal Sindaco a tempo parziale e determinato, per mesi sei, rinnovabile, in ogni caso con scadenza non superiore a quella del mandato dell’Amministrazione comunale in carica.

Quindi, è richiesta la conoscenza delle leggi che riguardano i fondi europei, nonchè un eventuale esperienza professionale di esperti di progettazione per ottenere tali fondi.

Il sindaco cerca qualcuno che salvi il salvabile?

E' chiara a tutti la latitanza dimostrata fino adesso da parte del primo cittadino e dei suoi assessori che si sono succeduti in 8 anni di gestione, per quanto riguarda i finanziamenti concessi dall'Europa.

Ma il salvatore del nostro comune (il novello Principe, come l'ha definito l'ex assessore provinciale Antonino Stellittano) non era il sindaco Nisi, il personaggio che molti politici, nello sciagurato anno 1999, pregavano come si fa con i Santi in paradiso, affinchè si candidasse per il bene comune?

Si, era proprio lui! Ma, mentre decine di altri comuni hanno ottenuto miliardi di finanziamenti europei, la gestione Nisi, con i suoi assessori e i suoi staff, ha fatto cilecca!

Voi, cari lettori, credete che il dirigente dello staff risolverà il problema?

Certamente no!

L'ottenimento di fondi europei, nei vari settori, per il nostro comune, purtroppo, sarà un MIRAGGIO, come quello della Fata Morgana....

Etichette: ,

postato da Miguel Cervantes; alle 8:08 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home