www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Un barlume di luce

Come sicuramente ricorderete, nel post "Lampatini mi ti viu!!!", l'ultimo, in ordine di tempo, dedicato alla distribuzione gratuita delle lampade da parte di ASMENET, promettevo di tenervi aggiornati sull'evoluzione della vicenda. Rispettoso della promessa fatta eccomi qui a raccontarvi gli ultimi eventi. Dopo aver atteso inutilmente, per quasi due mesi, la risposta della ASMENET che avrebbe dovuto confermare la mia richiesta, ho deciso che sarebbe stato opportuno approfondire un po' la questione. Detto fatto, ho rivisitato il sito dedicato all'iniziativa e, trovato un indirizzo email a cui era possibile scrivere per avere maggiori informazioni e richiedere chiarimenti, (giorno 6 ottobre) ho scritto e inviato la seguente email, il cui contenuto viene riportato integralmente:
Il sottoscritto *********** facendo presente:
  1. di aver richiesto le lampade circa 2 mesi addietro e di non aver ancora avuto alcuna risposta in merito;
  2. di aver richiesto informazioni presso gli uffici del comune di Montebello Ionico senza aver ottenuto alcuna risposta;

chiede alle SS.VV. di volerlo notiziare sullo stato d'avanzamento dell' istanza.
Il sottoscritto comunica altresì di aver inoltrato nuova richiesta in data odierna.

Distinti Saluti.

***********

Passati cinque giorni, quando ormai avevo perso ogni ragionevole speranza di avere risposta, ecco che, giorno 11, arriva l' email della ASMENET :
Egr. sig. **********,
Le comunico che le lampade non sono state ancora spedite presso il suo Comune.
La spedizione è prevista tra 7-10 giorni.
Le confermo che la sua prenotazione è presente nei nostri elenchi.
Resto a disposizione per ogni chiarimento.

Cordiali saluti

********
A questo punto non mi resta che, citare le parole della buonanima di mio nonno: "Figghiu 'nci voli tempu e pacenza" e lasciarvi con la solenne promessa che fra 7-10 giorni sarete informati sull'evoluzione della vicenda.

Etichette:

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 9:15 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home