www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Difesa del suolo: interventi in 47 comuni

L'assessore ai Lavori Pubblici Luigi Incarnato traccia un primo bilancio dell'attuazione dell'Accordo di Programma Quadro "Difesa del Suolo-Erosione delle Coste". I fondi, 296 milioni di euro, da finalizzare all'interno dell'Intesa Istituzionale di Programma, sono stati destinati, con delibera Cipe n. 35 del 27 maggio 2005, e, in sede di riparto, la Regione ha deliberato di destinare la somma di quarantacinque milioni di euro per il finanziamento dell'Apq "Difesa del suolo".
"La Calabria - afferma l'assessore Incarnato - è stata la prima Regione a dedicare un APQ alla difesa del suolo, a dimostrazione della grande importanza che la Giunta assegna alla protezione del territorio".
Dopo una accurata valutazione tecnica delle esigenze prospettate dai Comuni, eseguita dall'Autorità di bacino e dal settore Opere pubbliche del dipartimento, il ventinove settembre scorso, la Regione ha stipulato l'Apq con i ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente e Tutela del Territorio, individuando quaranatsetta interventi da eseguire in altrettanti Comuni. Dopodiché, le procedure di finanziamento sono state rese attuative con la delibera n. 166 dell'8 marzo scorso con cui la Giunta è stato approvato lo schema dell' atto di concessione, da stipulare con i soggetti beneficiari degli interventi, e le Linee guida per la progettazione ed esecuzione degli interventi ad esso allegate, autorizzandone la stipula con i Comuni, soggetti beneficiari finali. "L'azione amministrativa - dichiara Incarnato - è stata portata avanti con rapidità, tanto è che in meno di un mese sono stati sottoscritti tutti i quarantasette atti di concessione previsti. In tal modo sono state poste le basi per raggiungere l'obiettivo desiderato, riguardante il completamento delle attività di progettazione esecutiva degli interventi entro la prossima estate e di ultimare la realizzazione delle opere nel periodo tra fine 2008 e metà 2009. Un risultato sicuramente positivo - aggiunge - che abbina la capacità di spesa all'elevato livello tecnico degli interventi finanziati, confermando la validità dell'Apq quale strumento di programmazione e di attuazione di interventi di interesse regionale, a fronte di un impegno diretto del dipartimento dei Lavori Pubblici. Un'esperienza che contiamo di ripetere anche attraverso l'atto Integrativo da sottoscrivere con i ministeri competenti, relativamente alla programmazione dei fondi della delibera Cipe n. 3/2006. Tra l'altro - conclude infine l'assessore Incarnato - sono in corso di attuazione gli interventi facenti capo alla Legge regionale n. 13/2005, che prevedono quattordici progetti pilota per l'importo complessivo di 16 milioni di euro".

Comunicato stampa Regione Calabria

Nella foto l'assessore ai Lavori Pubblici Luigi Incarnato

Etichette: ,

postato da Vladimir Ilic Uianov; alle 2:31 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home