www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Focolaio di aviaria nel vibonese, nessun pericolo per l'uomo

Nessun allarme dopo il focolaio di infezione da virus dell'influenza aviaria riscontrato in un allevamento di pollame nel vibonese. Il Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, che sta effettuando la sorveglianza epidemiologia necessaria assicura che non c'è alcun pericolo attuale per la popolazione generale e per gli addetti. Il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, che detiene anche la delega alla Sanità, tuttavia, ha già disposto, con un'apposita ordinanza, la messa in atto della protezione per tutte le attività riferite all'allevamento interessato. «La positività - ha spiegato il dirigente generale del Dipartimento Tutela della salute, Corrado Guerzoni - è stata riscontrata a seguito delle attività di sorveglianza sistematica degli allevamenti, effettuata dai servizi veterinari della Regione. I servizi veterinari dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia hanno effettuato i consueti prelievi di monitoraggio, inviando il materiale da esaminare all'istituto zooprofilattico delle Venezie, cui compete l'accertamento sierologico». Il virus riscontrato in alcune galline, secondo quanto reso noto dallo stesso Guerzoni, è il "sierotipo h7". «Sono solo necessarie - ha spiegato quindi Guerzoni - misure di sorveglianza sugli allevamenti, che sono già state messe in atto nel territorio interessato».

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 10:05 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home