www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Gli auguri di Apodiafazzi


I ISMÌA TIS CULTÙRA GRECA “APODIAFÀZZI”
SAS DÒNNI ENA MEGA‘AGÙRIO ‘ZZE
CALÀ CHRISTÒJENNA CE CALÒ CHRÒNO CINÙRIO

L’Associazione di Cultura Greca

“Apodiafazzi”

vi augura

Buon Natale e Buon Anno Nuovo

DEN ISE MANACHÒ

Esù den ìse manachò,
canèna ene manachò.

Ena chèri,
èna jèlima,
mìa filìa ,
mìa angalìa
sònni chorì.

Pu?

Ecì pu tragudùsi,
ecì pu forèggusi
ode sto màli ti Dèlia
sto càstro tu Vùa
stin platìa tu Gaddhicianù,
tu Richudìu, sto Vunì,
ecì,
pu den èchi sinòria.

Tote?

Estè, sìmero, àvri, panda,
zzèno den ìse esù,
leddhè-mu,
ce den ìse mài manachò
òde,
sta chorìa dikàma,
pu crunni acomì mia ciaramèddha
jà ta Christòjenna


NON SEI SOLO

Tu non sei solo,
e nessuno è solo.

Una mano,
un sorriso,
un bacio,
una carezza
potrai trovare.

Dove?

Là dove cantano,
là dove ballano,
qui nella pianura di Delia,
nel castello di Bova,
nella piazza di Gallicianò,
di Roghudi, a Roccaforte,
là,
dove non ci sono confini.

Quando?

Ieri, oggi, domani, sempre,
tu non sarai straniero,
fratello mio,
né sarai mai solo
qui,
nei nostri paesi,
dove ancora suona una ciaramella
per il Natale.

Filippo Violi

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 11:21 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home