www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Nasce il PDL, il più grande partito italiano

Il suo leader ha poteri da monarca
E' nato dalla fusione di Forza Italia e Alleanza Nazionale il PDL, il partito della libertà.
Il suo primo leader è Silvio Berlusconi, presidente del consiglio dei ministri.
Il più grande partito italiano ha scelto uno statuto che attribuisce al suo leader un enorme potere.
La base conta fino al congresso provinciale, poi dalle regioni in su, le decisioni più importanti vengono fatte dal leader.
Il presidente viene eletto dal Congresso, che però gli dà pieni poteri.
Infatti, è il presidente che propone al congresso i 120 nomi della direzione. Ed è lui che sceglie i candidati al parlamento nazionale ed europeo, ed i candidati governatori, sentito l'ufficio di presidenza.
Il presidente sceglie anche i vertici regionali del partito.
Insomma una struttura a piramide dove il vertice è un monarca assoluto, o quasi.
Per chiamarsi partito della libertà, è davvero un controsenso.
(In alto lo stemma del nuovo partito)

Etichette: , , , ,

postato da Miguel Cervantes; alle 12:58 AM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home