www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Montebello, la Sipi licenzia gli ultimi operai

L'area dell'ex Liquichimica sempre più fonte di speculazioni?
La Sipi, la società che aveva acquisito l'area dell'ex Liquichimica, ha deciso di licenziare gli ultimi sette dipendenti rimasti.
Si conclude così una vicenda che non ha prodotto nulla di quello sviluppo economico e creazione di posti di lavoro, a suo tempo promessi dalla Sipi.
Una ennesima beffa per le popolazioni dell'area!!!
La Sipi era in odore di fallimento, ma poi è sopraggiunta la Sei che ha comprato parte dell'area per costruire la centrale a carbone, pagando un bel pò di soldi e "salvando" dal fallimento la Sipi.
Quindi, niente sviluppo nell'area ma solo passaggi di terreno da una parte all'altra.
E il sito sempre più è diventato un ammasso di ferraglie!
L'amministrazione comunale di Montebello di Loris Nisi, come al solito, invece di sorvegliare gli eventi, ha dormito sonni tranquilli.
Ci chiediamo: quanto ha pagato la Sipi per acquisire il terreno?
E quanti soldi ha ricevuto per la vendita alla Sei?
Perchè la Sipi non ha realizzato quanto promesso e pubblicizzato?
Come mai l'amministrazione di Loris Nisi non ha controllato cosa si faceva (o non si faceva), nell'area della ex Liquichimica?
Adesso, speriamo che il nuovo sindaco Antonio Guarna se li ponga queste domande e, se ci sono state speculazioni, intervenga e agisca di conseguenza, per salvaguardare gli interessi generali della popolazione.
Con tutti gli strumenti che la legge gli attribuisce.
(Nella foto, l'area dell'ex Liquichimica di Saline)

Etichette: , , , , ,

postato da Miguel Cervantes; alle 3:00 PM,

2 Comments:

At 10:52 AM, Anonymous Anonimo said...

Bellissimo questo articolo! ...ma i terreni della sipi di chi sono?????

 
At 9:36 PM, Anonymous Anonimo said...

Questo blog è ridicolo...dovrebbe parlare e informare la popolazioe di montebello sulle questioni che riguardano il comune e invece continua ad attaccare nisi...e difendendo il nuovo sindaco omettendo che nel primo consiglio gia ci sn state scissioni o che egli, riguardante proprio questo articolo, è socio nonchè proprietario dei terreni della sipi!!!!!!!!siete ridicoli l'importante è che voi lo leggiate poi se nn pubblicate il commento sarà soltanto un'altro vostro atteggiamento di parte...difendiamo tutti insieme invece il nostro comune!!!

 

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home