www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Parte la raccolta delle firme per cancellare la legge regionale che oscura gli atti sul Burc


Parte il primo referendum regionale per la trasparenza!

Il 20 maggio parte la raccolta di firme in tutta le nostra regione per cancellare l'articolo 29, comma 4 della legge regionale della Regione Calabria n° 7 del 21 agosto 2006, che oscura una serie di atti della Regione sul bollettino regionale (Burc), che invece devono rimanere PUBBLICI ed essere pubblicati.

A meno che, il consiglio regionale non cancelli questa legge antidemocratica e contro la libertà d'informazione prima dell'inizio della raccolta del,e firme.

Per sostenere il referendum sono in prima fila:

le associazioni ULIXES - BELLA CIAO - FONDAZIONE CONGIUSTA-CIRCOLO LAZZATI - GILBOTULINO - CALABRIAMONDO - ROTARACT CATANZARO- ARCI REGGIO CAL. - CATANZARO NEL CUORE - CIDI LAMEZIA- GREEN STONE PLATANIA - CITTADINE UDEUR COSENZA - PATTO CALABRIA COSENZA - IPSAI COSENZA - LA CITTA' FUTURA;

i professori: Silvio Gambino - Antonino Spadaro - Carmela Salazar;

i sindacati: CGIL-CISL-UIL;

gli onorevoli: Ferdinando Pignataro- Nuccio Iovene - Angela Napoli - Franco Laratta -Mario Tassone - Giancarlo Pittelli;

il giudice Romano De Grazia;

i segretari regionali di AN -UDC -RC;

le federazioni provinciali di PDCI Crotone - FIAMMA TRICOLORE Catanzaro;

le sezioni del PDCI Catanzaro - PDCI Falerna;

l'imprenditore Filippo Callipo.

Ma sicuramente aderiranno moltissimi cittadini, perchè non vogliono essere espropriati della possibilità di conoscere tutti gli atti della nostra Regione.

Il BLog di Montebello aderisce all'iniziativa del movimento referendario calabrese.



Etichette: ,

postato da Miguel Cervantes; alle 6:52 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home