www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Montebello Jonico: il comune attiva il GIS

Tempi duri per gli evasori

Montebello Jonico – Finalmente attivo il GIS comunale. Il GIS, il cui acronimo di Geographic Information Systems è traducibile in Sistema Informativo Geografico, è un sistema per la gestione, l'analisi e la visualizzazione di informazioni con contenuto geografico – spaziale ed è composto da un insieme di strumenti ottimizzati per raccogliere, archiviare, recuperare a piacimento, trasformare e visualizzare dati spaziali e di altro tipo. L’attivazione dell’innovativo servizio, nella pubblica amministrazione, nasce dal consolidarsi di un interesse sempre più profondo per le problematiche legate alla tutela ed alla difesa del territorio che, per essere trattate adeguatamente, necessitano di un’elaborazione che faccia affidamento sulle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie informatiche e dalla rete internet. Nello specifico caso del comune di Montebello Jonico, oltre alle tematiche legate alla gestione del territorio, l’adozione del GIS, affiancata dall’istituzione del SITT (Sistema Informativo Territorio e Tributi), dovrebbe permettere di aumentare l’efficienza degli uffici comunali, in quanto a tempi di riposta verso i cittadini, e al tempo stesso dovrebbe far aumentare l’efficacia delle strutture preposte a compiti di prevenzione e repressione dell’evasione fiscale, contribuendo così a garantire il raggiungimento di un livello accettabile di equità fiscale e un conseguente aumento del gettito derivante dai tributi di stretta competenza comunale, quali ICI, TARSU ecc. Tale strumento, principalmente dedicato all’utilizzo da parte degli operatori dell’ufficio tributi e dell’ufficio tecnico, rivestirà quindi grande importanza nell’esecuzione di verifiche tributarie, determinazione dello stato di un immobile, evasione (anche telematica) di pratiche e istanze avanzate dai cittadini ed aprirà la possibilità, anche per l’esteso comune del reggino, di dotarsi di uno sportello catastale. L’integrazione tra GIS e SITT e la proficua collaborazione tra il comune di Montebello Jonico e il consorzio informatico AsmeNet Calabria hanno, inoltre, permesso di rendere disponibile, sul sito ufficiale dell’ente, una piattaforma cartografica web GIS. Tale piattaforma, liberamente consultabile online, fornisce informazioni di carattere grafico su confini comunali, idrografia del territorio, Piano Regolatore Generale, toponomastica, viabilità e ferrovie. Presenti, sempre sullo stesso portale, le ortofoto e il modello digitale del territorio montebellese.

Fabio Macheda (Il Quotidiano della Calabria)

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 1:03 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home