www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Pioggia di euro per i centri storici, ma Montebello è fuori!!!!!

Anche grazie al sindaco Nisi, il progetto dei 18 comuni dell'area grecanica è stato BOCCIATO!!!!
155 milioni di euro per la Calabria per 47 progetti: questi gli interventi ammessi dalla Regione Calabria ad accedere ai finanziamenti della Comunità europea per il recupero dei centri storici.
I 18 comuni dell'area grecanica sono stati esclusi dai finanziamenti, avendo ottenuto un voto di valutazione molto basso.
Alcuni comuni dell'area grecanica hanno gridato allo scandalo, a una bocciatura "politica", ma la verità è che i progetti non hanno superato l'esame dei tecnici.
Il sindaco di Montebello Loris Nisi ha contribuito enormemente alla bocciatura, presentando un progetto senza capo nè coda, come si dice in gergo.
Infatti, il progetto di 1,8 milioni di euro prevedeva, pensate un pò....un'Agorà tra piazza chiesa e piazza baraccamento a Saline Joniche e i locali i Villa Rognetta come porta di accesso al Parco Culturale dei Greci di Calabria.
Cioè il sindaco Nisi, sfidando la storia e la geografia, ha causato uno sconvolgimento nel comune di Montebello Jonico per quanto riguarda il percorso dei greci nel nostro territorio.
Cioè ha traslocato la presenza dei greci dalle zone montane alla marina, sfidando il cammino storico dei nostri padri.
Chissa cosa hanno pensato gli storici, gli studiosi, e gli abitanti "grecanici" dei paesi dell'area quando hanno appreso di questo "stravolgimento storico".

Si sono fatti una risata o si sono messi a piangere?
I tecnici della valutazione del progetto sicuramente si son fatti una salutare RISATA!!!!

(Nella foto il sindaco di Montebello Jonico Loris Nisi)

Etichette: , , , , , ,

postato da Miguel Cervantes; alle 11:46 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home