www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Reggina - Ascoli: 1-2 ...ancora niente salvezza

Reggio Calabria, 1 Maggio 2010 - ron battuto da parte di ambedue le squadre. Al 3′, ottima occasione per la Reggina, con Missiroli ben servito da Valdez dalla destra, ma il gran tiro è ribattuto sulla linea da un difensore ospite. Al 7′, buona occasione dei bianconeri con Lupoli, tiro dal limite che, però, finisce alto. Dalla parte opposta, ottima azione del duo Brienza-Pagano, con tiro a girare di quest’ultimo: para bene Guarna. Al 23′, buone opportunità per i padroni di casa, ma senza arrivare alla porta. Al 28′, ottima ripartenza della Reggina, con Brienza che fallisce un gol. Poi, dalla parte opposta, un gran tiro di Lupoli parato bene da Marino. Al 40′ buona occasione per Pagano, di testa, ma la palla è troppo lenta ed il portiere para senza problemi. Ancora un paio di buone occasioni da ambo le parti, poi l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sullo 0-0.

Secondo Tempo: Le due squadre rientrano sul terreno senza sostituzioni. Al 52′, su azione insistita di Brienza arriva il gol con un gran sinistro del fantasista amaranto. Al 64′, rigore per l’Ascoli a causa di un fallo di Valdez, ultimo uomo secondo l’arbitro: espulso. Si è trattato di un bisticcio tra Lanzaro e Valdez che non hanno marcato bene Lupoli, poi questi trova un fallo in area. Pareggio e Reggina in dieci uomini. Al 73′, ancora Brienza scarta tutti e tira a botta sicura: respinge sulla linea Pesce, salvando la sua porta. Mister Breda vede Vigiani stanco e lo cambia con Barillà, al 76′. Pillon cambia un paio di uomini: dentro Margarita e Luci; Breda inserisce Bonazzoli per uno stanco Brienza. All’88′ Lupoli a tu per tu con Marino, sbaglia e manda alto. 4′ di recupero. Al 93′ quello che non t’aspetti: segna Antenucci con un tiro dal limite, ben piazzato sulla sinistra di Marino. Finisce 2-1 per l’Ascoli.

I Gol - Franco Brienza riceve un lungo lancio dalle retrovie, lo aggancia di sinistro, dribbla un paio di volte il difensore Gazzola e poi piazza il pallone sul palo più lontano, dove Guarna non ci può arrivare: vantaggio interno. Al 64′, Lupoli si guadagna un calcio di rigore inducendo in errore Nasca, che fischia per fallo di Valdez considerato anche ultimo uomo: espulsione e pareggio ascolano. Bernacci per Antenucci, al 93′, e gol ascolano. Vantaggio esterno.

Video partita:

Reggina-Ascoli: 1-2

Marcatori: 52′ Brienza; 64′ Antenucci; 93′ Antenucci.

Reggina (3-5-2): Marino, Lanzaro, Valdez, Adejo, Rizzato, Tedesco, Missiroli, Carmona, Vigiani (dal 76′ Barillà), Pagano, Brienza (dal 87′ Bonazzoli) . All. Breda. (Fiorillo, Costa, Montiel, Cacia, Cascione).

Ascoli (4-4-2): Guarna, Gazzola, Silvestri, Micolucci, Giallombardo, Pesce (dal 86′ Margarita), Di Donato (dal 80′ Luci), Amoroso, Giorgi, Antenucci, Lupoli (dal 90′ Bernacci). All. Pillon. (Frezzolini, Ciofani, Sommese, Marino).

Arbitro: Luigi Nasca di Bari. Assistenti: Enzo Riviello di Salerno e Romina Santuari di Trento. Quarto uomo: Gaetano Intagliata di Siracusa.

Note - Spettatori totali: 7199.

Ammoniti: 3′ Silvestri; 23′ Di Donato; 66′ Tedesco; 68′ Pesce; 79′ Giorgi; 94′ Gazzola.

Espulsi: 64′ Valdez

Angoli: 5-2.

Recuperi: 0′; 4′.


--->In occasione di Ascoli Reggina. In occasione del match fra Reggina e Ascoli, , la Presidenza del consiglio comunale di Reggio Calabria, d’intesa con il sindaco della città e governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti, consegneranno a Bepi Pillon e al capitano bianconero Vincenzo Sommese una targa-ricordo. Un gesto “per sottolineare ulteriormente la lezione di etica sportiva impartita dall’Ascoli un anno fa, nella gara Ascoli-Reggina del 5 dicembre 2009″, quando i bianconeri, in vantaggio con un gol segnato con un giocatore calabro a terra, fecero pareggiare gli ospiti”.


ecco il video dell'episodio: http://www.youtube.com/watch?v=2sIkRqkMcXU

Etichette: , , ,

postato da Ricardo N. Dos Santos; alle 1:52 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home