www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Donna Visibile Mistero

E' questo il titolo di una raccolta di poesie d'amore, edita da Nuovo Giangurgolo Editore, con le quali l'autore, Oreste Arconte, ha inteso celebrare quella meravigliosa creatura che è la Donna, "Visibile Mistero" che genera, ama ed accompagna l'uomo sia "lungo i sentieri onirici della giovinezza", sia "in quelli reali, irti e tortuosi della vita". La Donna, delle poesie di Arconte, è maliziosa ed allo stesso tempo ingenua, fresca e contemporaneamente matura, dolce ma pungente come una rosa, madre, moglie, amica ed amante premurosa. Nell’elegia del polimorfismo femminino, Arconte alterna i ritmi lenti del delicato e dolce eros a quelli veloci e vigorosi della travolgente passione. Nessun dettaglio è tralasciato. Le sensazioni evocate dalla Donna sono esaltate sotto ogni aspetto prediligendo, però, la passione, l'amore, l'eros. Leggendo questo libro, come folgore improvvisa, appaiono percettibilmente chiari davanti al lettore, i fremiti, le emozioni, le fantastiche suggestioni che solo la natura semidivina della Donna può regalare.

Il tutto è valorizzato dalle suggestive illustrazioni di Giovanna M.E. Marcianò che, raffigurando sinuose e surreali figure, con estrema semplicità di tratteggio, chiaroscuri appena accennati in equilibrio precario con l’acromaticità del foglio e la completa assenza di contesto, unisce il dinamismo alla leggerezza e, trasferendo su carta le visioni che il poeta ha voluto elargire, le impregna di un forte contenuto simbolista che trova acuta espressione nel bianco e nero del disegno.

Le sonorità e gli argomenti poetici, in armonica unione d’intenti, con queste vere e proprie “radiografie” dell’interiorità femminile realizzate dalla Marcianò rapiscono il lettore, lo prendono per mano, e lo accompagnano, pagina dopo pagina, in un avventuroso viaggio alla scoperta dell’enigmatico rapporto uomo-donna. «Ascolta la donna quando ti guarda, non quando ti parla! » - dicono le poesie di Arconte. Ed è solo così che si può sperare di comprendere quello che è realmente un “Visibile Mistero”.

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare. (Schopenhauer)

Fabio L. Macheda

Nell'immagine la copertina del libro "Donna Visibile Mistero" di Oreste Arconte, illustrato da Giovanna M.E. Marcianò.


Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 5:21 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home