www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Slalom Scilla-Melia, ancora una volta Gaetano Piria il dominatore

Gaetano Piria “ lo scillese volante” si è aggiudicato per il secondo anno consecutivo l’edizione 2008 dello Slalom Scilla – Melia. Piria della Kamiko Corse con la sua Ermolli Hayabusa già nella prima manche aveva fatto registrare un tempo 3 minuti 1 secondo e 22 ed era in testa alla classica, ma dopo una seconda manche impeccabile migliora la propria prestazione congelando i cronometri della Smt sul tempo di 2 minuti 55 secondi e 07 dimostrando che soprattutto sulle strade a lui familiari “non c’è pane per nessuno”. Secondo posto per il siciliano Domenico Polizzi della Giarre Corse che con la sua Y10 Kawasaky ha bloccato il cronometro sul tempo di 3’05” e 39 maturato nel corso della seconda manche. Terzo posto con il tempo di 3’06” e 61 per Salvatore Caruso, della Adrano Corse che a bordo della sua Farinato Suzuki aveva fatto pensare ad un possibile exploit. Quarta piazza per Salvatore Montagna della Puntese Corse su B.R.E. Suzuki con il tempo di 3’09” e 19, seguito al quinto posto da Alfredo Giamboi della Kamiko Corse su su Fiat X1/9 con il tempo di 3’ 11” e 06. Interessante l’ottavo posto assoluto di Rosario Cassisi (primo della Scuderia Aspromonte e primo nella classe P3) su Fiat X1/9. Ottima l’organizzazione della Scuderia Aspromonte del presidente Lello Pirino che, con il prezioso supporto dell’Amministrazione Comunale di Scilla, la collaborazione dell’Amministrazione Provinciale ed il fattivo interessamento di Gaetano Piria ha curato l’evento nei minimi particolari. Impeccabile la direzione di Gara affidata all’Avv. Franco Colosi. Il prossimo appuntamento automobilistico della provincia reggina è fissato il 15 Giugno con lo slalom Mannoli – Gambarie sempre organizzato dalla scuderia Aspromonte. Sul sito http://www.scuderiaaspromonte.it potranno essere seguiti in tempo reale, aggiornamenti, news, elenco iscritti e classifiche di tutti le gare a venire.

Fabio L. Macheda

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 10:37 AM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home