www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Tiro a volo, successo per i tiratori bovesi

È stato un successo tanto cercato quanto significativo quello ottenuto nello scorso fine settimana a San Calogero, dalla Società Tiro a Volo Ciccio e Pasquale Foti di Bova. Alla gara hanno partecipato oltre alla società bovese anche tante altre società in rappresentanza di tutta la regione Calabria. Ma non solo risultati locali per la giovane realtà sportiva nata di quasi un anno, infatti l'associazione tiro a volo di Bova si è qualificata per la finale nazionale di categoria che si terrà il prossimo settembre. Comprensibilmente soddisfatto Giuseppe Foti, uno dei proprietari della struttura di contrada Avlambi di Bova. “Pur essendo solo al primo anno di attività - dice Foti - i risultati non tardano ad arrivare, e per noi questo è motivo di grande soddisfazione. Quando circa due ani addietro decidemmo di lanciarci in questa nuova avventura avevamo già le idee chiare, sia sul futuro di una struttura unica nel suo genere nella nostra zona, si per quanto riguarda gli obiettivi agonistici da raggiungere come associazione sportiva. L'impianto di tiro a volo di contrada Avlambi - prosegue Giuseppe Foti - sorge in una posizione invidiabile, pochi chilometri a valle del centro storico di Bova, su un pianoro naturale a settecento metri sul livello del mare. La scelta di costruire l'impianto in quella posizione, tra il verde degli ulivi e la quiete
della natura, oltre che per regalare agli appassionati un ambiente unico, anche e soprattutto perché a quel terreno tenevano particolarmente mio padre e mio zio, scomparsi prematuramente, e la struttura è infatti intitolata proprio a loro. Soddisfazione doppia dunque
- conclude Foti - da un lato perché si sta pian piano realizzando un sogno fino a qualche anno addietro impensabile, dall'altro perché i successi sportivi testimoniano di un'organizzazione e di una professionalità che non può non inorgoglirci spingendoci a migliorare i nostri obiettivi”.

Ginfranco Marino

Tratto da il Quotidiano della Calabria

Nell foto gli impianti sportivi di San Calogero

Etichette: ,

postato da Bernardino F.L. Cardenas; alle 1:55 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home