www.montebelloblognwes.com - Tutto quello che accade a Montebello Ionico e ... molto altro ancora.

 



Il segretario del PRI Francesco Nucara boccia la centrale a carbone di Saline Joniche

Un fiume in piena il segretario del PRI e deputato del PDL Francesco Nucara, in merito alla tentata costruzione della centrale a carbone a Saline da parte della società svizzera Sei.
Ecco, tra l'altro, che cosa egli ha affermato senza peli sulla lingua, scagliandosi contro la centrale della Sei:
"La centrale a carbone la cui localizzazione è prevista nell'area dell'ex Liquichimica di Saline, non sarà mai realizzata!"


"Insieme al senatore Antonio Gentile ho preparato un documento congiunto che verrà sottoposto a tutti i deputati calabresi, in vista dell'incontro con i ministri dello Sviluppo, dell'Ambiente e della Sanità".


"La Calabria, e in particolare la provincia di Reggio, ha un esubero di produzione energetica rispetto ai suoi consumi"


"Cari signori della Sei, avete preso un'iniziativa senza sbocchi, limitate i danni rinunciando alla realizzazione di una centrale che nessuno vuole, nè a destra, nè a sinistra, nè al centro".
(Nella foto, il segretario del PRI Francesco Nucara)

Etichette: , ,

postato da Miguel Cervantes; alle 11:45 PM,

0 Comments:

Posta un commento

Links a questo post:

Crea un link

<< Home